Le cipolle e le previsioni del tempo

Ecco una piccola curiositą nel modo di prevedere il tempo dei nostri antenati...

Le cipolle un tempo, oltre a servire in cucina, erano utilizzate anche per tentare di prevedere il tempo meteorologico. A capodanno si prendevano dodici scaglie di cipolla ottenute aprendo la cipolla in modo da ricavare delle piccole conchiglie.

In ognuna si metteva un pizzico di sale e tutte e dodici si ponevano in fila su di un asse, assegnando a ciascuna il nome di uno dei dodici mesi dell'anno. Il mattino seguente, a seconda della quantitą di sale rimasto, si cercava di capire quali sarebbero stati i mesi pił piovosi, infatti, sale disciolto significa mese piovoso, sale asciutto mese scarso di piogge.

Tiziana Bonasia

I cookies ci aiutano a migliorare i servizi offerti. Proseguendo la navigazioni acconsenti all'utilizzo di cookies. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information